pene d’amore perduto – 341

per Maria Paola, morta a 18 anni, per mano del fratello, per darle una lezione.

. . .

era amore, era anche sesso:

più grande forse anche

dell’amore detto normale,

se i vostri due cuori riempiva, e migliore

del sesso conforme – con quanta

creativa confusione:

il tuo, di ragazza, e il suo, non so,

senza un pene formato

da quella che è chiamata natura.

ma, a chi, faceva paura,

non è proprio sicuro di averlo

soltanto perché sta lì, tra le gambe

come mamma lo ha fatto:

.

paura come quando sono due,

veri, e allora contro natura!,

e ci si ama lo stesso, sesso

o non sesso.

.

ora la lezione è arrivata: il maestro

ha esagerato e l’allieva

è morta, senza avere imparato

il giusto distinguo,

dei sessi e dell’amarsi.

in quella bara almeno fosse sepolto

anche lo stupido pregiudizio.

.

Un commento

  1. Quello che trovo sconvolgente è che per difendere l’idea di ciò che è “naturale” (come se facessimo mai qualcosa di naturale), questo tizio abbia fatto qualcosa di profondamente innaturale come uccidere sua sorella. Io… mi si stringe la gola solo a pensare che mio fratello muoia. Pensare di ucciderlo con le mie mani… Dio santo, mi si ferma il cuore.

    Piace a 3 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...