Schwaebisch Gmuend, due chiese – agosto 2004 – quando si poteva viaggiare. 69

bortoround

dalle riprese dell’agosto 2004 a Schwaebisch Gmuend ho enucleato in un video a parte quelle relative alla solenne cattedrale gotica detta Heilig-Kreuz-Münster, o monastero della Santa Croce, per via di una presunta reliquia della medesima lì conservata, e in qualche modo connessa a Irene di Bisanzio, moglie del re tedesco Filippo di Svevia.

la chiesa è stata inserita nel 2020 fra i Patrimoni dell’Umanità UNESCO; fu iniziata verso il 1320 sostituendo una chiesa precedente, romanica; e i lavori vennero presto affidati ad Heinrich Parler, conosciuto anche come Heinrich von Gmünd der Ältere (Enrico di Gmünd il Vecchio) (c. 1300–1387), capostipite di una nota famiglia di architetti, che fornì anche il primo progetto della Cattedrale di Ulm e lavorò al Duomo di Colonia, alla Cattedrale di Praga, alla Cattedrale di Strasburgo e al Duomo di Vienna.

l’imponenza e la maestosità dell’edificio risultano evidenti dalle riprese: potente è l’abside…

View original post 103 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...