la reggia di Würzburg: esterno – agosto 2004 – quando si poteva viaggiare. 84

bortoround

la Würzburger Residenz è il monumento più insigne della città, dichiarato Patrimonio Unesco: costruito tra il 1720 e il 1744 in stile italianeggiante, per volontà del principe vescovo dell’epoca, cattolico, che aveva deciso di lasciare la sede ufficiale nella Festung sulla collina di fronte alla città.

ha dimensioni imponenti (167 metri per 97 e 400 stanze) e contiene sul soffitto della sala principale un importantissimo affresco dei Tiepolo, che, con i suo 670 metri quadrati, è il più grande del mondo; altri artisti italiani si occuparono degli stucchi. pochi anni dopo la conclusione dei lavori di decorazione interna, finiti nel 1767.

ma il principato vescovile di Wurzburg fu soppresso nel 1806, e la città fu governata per pochi anni dal granduca di Toscana, per compensarlo della perdita della medesima a favore di Napoleone, poi col Congresso di Vienna venne definitivamente assegnata alla Baviera, per cui il palazzo perse la sua…

View original post 201 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...