11 luglio, mi sono perso un passaggio… covid 2020-2021 – 314

mi sono distratto un attimo e i dati sull’andamento del contagio di ieri sono già stati cancellati dai giornali online per il tripudio per la vittoria ai campionati di calcio europei.

contento di non avere portato sfiga, anzi di essere stato di buon auspicio, scrivendo alla vigilia: “a breve avremo una riedizione della brexit allo stadio: Italia, cioè Unione Europea, contro l’Inghilterra. probabile allora che vinca Johnson un’altra volta, perché la fortuna aiuta i più cinici e determinati”; ma evidentemente i più cinici e determinati siamo noi italiani, o noi europei, alla prova dei fatti.

anzi, colgo l’occasione per dare un consiglio che ci riporta anche al covid e ad analoghi catastrofi sovrastanti: prevedete sempre il peggio; se il futuro vi dà ragione, potrete sempre dire di averci azzeccato; se vi dà torto, farete come me qui sopra: ho sviato la sfiga, direte.

nessuno ha mai spiegato ancora che a fare la Cassandra ci si guadagna sempre…

. . .

mi pare tuttavia di avere intravvisto che i morti di covid ieri in tutta Italia sono stati soltanto 8 e vi do il numero con beneficio di inventario.

festeggiamo dunque, e andiamo al solito confronto con l’anno scorso:

11 luglio 2020morti di Covid: 7

11 luglio  2021morti di Covid: 8

.

2020: totale dei morti degli ultimi 7 giorni 91; media : 13,0 (-2 rispetto al giorno precedente)

2021: totale dei morti degli ultimi 7 giorni 127; media: 18,1 (-0,6 rispetto ad ieri)

l’anno scorso l’11 luglio si festeggiava il calo dei morti a meno di 100 negli ultimi sette giorni.

quest’anno dovremo attendere soltanto qualche giorno, si spera.

. . .

e la variante Delta?

continuo a capire poco l’allarmismo: dicono che i vaccini proteggono…, stanno vaccinando a tutto spiano, e ci sono più aspiranti a farsi vaccinare che vaccini disponibili…

non mi risulta che tonnellate di vaccini giacciano inutilizzate da qualche parte, e se ce ne fossero sarebbe il caso di mandarne nel terzo mondo.

perché, se non vacciniamo tutta l’umanità (e sarà dura…), di che immunità di gregge parliamo?

dell’immunità presunta del gregge sovranista, che non riesce a concepire che siamo un’umanità sola?

anzi, mi correggo: una sola specie animale…

34 commenti

  1. Non riesco a commentare …Però ho fatto un brindisi di troppo con il barista anche stasera 🤪 Devo dare una bella sculacciata al giovanotto 🥂 E te a casa tua fai come ti pare e piace …infatti 😂🤣

    "Mi piace"

  2. La memoria è indispensabile ma andare a girare la punta della lama nelle ferite aperte, nel gruppo di blogger tuoi amici e lettori (io non sono una blogger come comunemente si intende) le considerazioni sono molto vicine. Forse senti il dovere di ripeterlo, comprendo, ma non ne vedo l’efficacia.
    Non ci sono dighe né muraglie né fili spinati per una società di individui di leccaculo, di quaquaraqua, di omuncoli e donnuncole…
    Mi viene sempre in mente questo passato che è il nostro passato: i Romani non erano “guerrieri”: i barbari erano guerrieri, i Romani erano soldati.
    Che ne pensi? Ciao 😉🥀🥀🥀

    "Mi piace"

    • a parte aggiungo che è meglio così, perché messo in coda al post al quale si riferisce certe definizioni che dai sarebbero diventate offesa diretta e personale contro qualche blogger che criticavo, e questo non lo avrei accettato.

      qui si criticano le idee che vengono espresse e, se a volte sembra che si giudichino le persone, è un errore, perché le persone vere nei social non si vedono.
      questo è un mondo fondato sulla falsità dell’immagine che ciascuno vuol dare di sé.
      il mondo reale consente dei correttivi, attraverso la conoscenza diretta; qui non sono possibili.

      "Mi piace"

      • Infatti è un mondo un poco distante dal vero. Se ho offeso qualcuno ma come ho specificato fuori dal contesto più vicino a te non tanto a me . Ho scritto ciò che penso giusto o sbagliato che sia. Per me è giusto ma eliminalo non c’è problema. Non lo ricordavo ,confermo . Ciao grazie 😉🥀

        "Mi piace"

        • come ho appena scritto, non c’è nessun motivo per eliminare questo commento qui: qui non colpisce nessuno di determinato e anzi è un buono spunto per qualche riflessione ulteriore, come si vede.

          la frase “ho scritto ciò che penso, giusto o sbagliato che sia” non corrisponde ai miei gusti; la trovo tipica del narcisismo trionfante.

          per quanto riguarda me, penso invece che ci sia sempre bisogno di un lavoro, decisamente faticoso, per capire se quello che pensiamo sia giusto o sbagliato, in relazione agli altri, prima di dirlo.
          poi il nostro giudizio non è la fonte della verità e potrà essere a sua volta sbagliato, però il vecchio detto “conta fino a venti prima di parlare” per me vale ancora qualcosa.

          ciao.

          Piace a 1 persona

  3. I dati come fai vedere tu dicono che la situazione non è sostanzialmente cambiata rispetto all’anno scorso. Quindi dovremmo aspettarci altri 100 mila morti in autunno. L’atomica di Hiroshima fece meno vittime. Dovremo accettare un’atomica all’anno?

    Quanto ai sovranisti si inseriscono nel filone umanista evoluzionista, stesso del fascismo, ma più subdolo perché prende elementi del liberismo. Questi pensano che alcuni gruppi sono superiori per evoluzione/posizione. Non pensano nemmeno di essere alla pari di altri popoli o gruppi di persone. Quindi anche l’eventuale strategia contro il virus dovrà mirare solo a se stessi.

    "Mi piace"

    • i dati mostrano che la situazione resta lievemente peggiore rispetto all’anno scorso; se non si modifica in fretta, questo potrebbe dire una nuova ondata anticipata.
      d’altra parte l’anno scorso le cause scatenanti furono tre: le vacanza a gogò, con riaperture fuori controllo, il referendum costituzionale e la riapertura delle scuole; oltre al fattore stagionale.

      il primo fattore non cambia; il posto del referendum potrebbe essere preso dai festeggiamenti calcistici appena passati, le scuole riapriranno (forse) a condizioni immutate; speriamo soltanto che l’estate freddina sia compensata da un autunno caldo – l’ultimo chiamato così fu quello del 1969, ma per altri motivi…

      – sui sovranisti, mi pare difficile dargli troppo peso culturale; sono semplicemente ignorantotti e provinciali.
      se conoscessero un poco il mondo, potrebbe venirgli il dubbio di essere non alla pari, ma ben al di sotto di altre culture, in termini di socialità costruttiva ed efficace, almeno.

      "Mi piace"

      • Ci sono sicuramente tante variabili. Però possiamo a questo punto dire che la stagionalità ha un peso forte, forse dominante ma è diverso per ogni paese (se vai a vedere le punte). Tutte le altre variabili vanno a peggiorare o migliorare questa base.

        Attualmente in occidente siamo nel liberismo con aggiunte di socialismo. In Cina il contrario. I sovranisti ripudiamo il socialismo tra tutti. Cioè una verità nascosta nella diversità. La loro verità è superiore in quanto loro sono migliori per motivi naturali (chiaramente falso). L’unica cosa che li tiene a bada sono le influenze liberiste dovute all’economia. Ma perse quelle la propensione naturale è quella del fascismo. Quindi stiamo attenti, non sottovalutiamo.

        Piace a 1 persona

  4. Nelle Marche nelle ultime 24 ore sono stati testati 1962 tamponi ed i positivi nel percorso nuove diagnosi sono 46, di cui 6 con sintomi. Morti 7…
    Caos totale fino alle 2…a Jesi festa e fiera .
    La bella cittadina dove sono nata è diventata una tappezzeria ! Tutti pazzi per il Mancio …Roba vera da non credere !
    Eppoi alla fine ho visto anche io il secondo tempo e i supplementari . I calci di rigore ?! Li ho sentiti
    Mentre pensavo ad altro perché so nà pallosetta …Ma perbacco giove va bene semo contenti e poi ? Quanti operai licenziati ?!E quei poveracci che lavorano a 3 euro sotto i caporali. E se continuo non me la finisco più…
    Però st’inglesi hanno rotto i cabasissi
    LA REGOLA DEI 5 WW.

    Dicono che la regola dei 5 ww (who, weher, wnen, way, why = a chi ,dove, quando, come, perché) sia la base professionale e deontologica del giornalismo anglosassone. Mica vero. Se si studia l’antica storiografia si trova che quasi tutti gli autori delle epoche più antiche utilizzavano simile paradigma.
    I più cinici ?! Mauro per favore mi spieghi bene cosa intendi … A parte il fatto che il calcio è soprattutto un prodotto industriale . Buona giornata 🐞🙅

    "Mi piace"

    • cinici (con tutto il rispetto dei cinici veri, quelli antichi, che erano gli anti-consumisti e i no-global di allora, e sono calunniati da duemila anni…) sono coloro che mirano a un risultato e se ne fregano di tutto il resto e degli altri per raggiungerlo.

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...