21 luglio, iniziata le terza ondata? i morti da covid 2020-2021 – 334

l’andamento dei morti da covid degli ultimi 4 giorni è effettivamente impressionante: 4, 7, 10, 21; ma potremo cominciare a dire di essere stati davvero, all’inizio di luglio, all’avvio della terza ondata, da variante Delta, soltanto se domani i morti dovessero essere più di 30.

nb 22 luglio: i media parlano di quarta ondata, regalano a Draghi il merito della terza di febbraio marzo, arrivata però quando la seconda non si era del tutto esaurita; io la considero una seconda bis, il risultato degli allentamenti delle misure di prevenzione dovuti al nuovo governo di unità nazionale e la prova provata di quanto sia dannosa per il paese qualunque svolta a destra.

al momento l’andamento dei morti, a confronto con l’anno scorso, non è particolarmente impressionante:

21 luglio 2020morti di Covid: 15

21 luglio  2021morti di Covid: 21

ma soprattutto non appare particolarmente grave la media degli ultimi 7 giorni, che rimane ancora più bassa di quella dell’anno scorso ed è ancora in leggero calo rispetto a ieri, addirittura, nonostante il risultato negativo di oggi:

2020: totale dei morti degli ultimi 7 giorni 89; media : 12,7 (- 0,3 rispetto al giorno precedente)

2021: totale dei morti degli ultimi 7 giorni 74; media: 10,6 (-0,3 rispetto ad ieri)

. . .

non è che voglio essere rassicurante a tutti i costi: seguo i numeri, per quello che dicono.

ma a questo punto, visto che i morti sono pochi, sarebbe importantissimo saperne qualcosa di più: in che fascia di età sono? quanti di loro sono vaccinati e quanti no? a quanto tempo fa risale il loro ricovero?

dovrebbero essere dati semplici da raccogliere, con questi numeri così bassi, e permetterebbero di farsi delle idee precise.

. . .

ma a qualcuno interessa che la gente comune abbia a disposizione dei dati per ragionare con la propria testa?

forse no, forse sarebbe pericoloso.

anche sul dibattito sul green pass voglio aspettare che si conoscano effettivamente i provvedimenti che saranno presi, prima di dare un giudizio; occuparsi troppo del sentito dire, alimenta soltanto la confusione.

ciò non toglie che si sentono proclamare in giro delle vere aberrazioni., tra i colpevolizzatori.

ma molte vengono da personaggi totalmente squalificati dalla loro storia nell’epidemia (la Di Capua!) e non vale la pena di occuparsene perdendoci tempo.

e l’unica spiegazione del fatto che i media continuano a farli sermoneggiare sta appunto nel fatto che, da sempre, sparano cazzate, e questo deve essere considerato molto utile da parte di chi controlla la stampa.

5 commenti

  1. i morti sono pochi? anche un solo morto per un influenza è una sconfitta per la scienza e per tutti noi facciamo ricerche sul Cancro e su tutte le malattie rare che fare una ricerca per un influenza oramai non è importante? ecco io mi chiedo al di là dei complotti se mai ci sono , come mai si muore per l’influenza? oppure l’influenza è una malattia che non conosciamo?

    "Mi piace"

    • ovviamente lo scopo di questi post non è quello di sminuire l’importanza dei morti da covid: ogni morto che si poteva evitare è un dramma e a volte anche una colpa (purché ci si ricordi sempre che la morte è naturale come la vita e ne costituisce soltanto l’altra faccia).

      qui sto cercando di capire semplicemente come stanno andando effettivamente le cose aldilà del clamore mediatico.

      hai introdotto un tema importante: quanti muoiono per influenza in Italia? secondo i dati ISTA circa 8mila persone l’anno (manca una rilevazione precisa come per i morti covid).

      c’è una bella differenza, inutile dirlo, fra questi 8mila e i 128mila morti per covid finora (anche se pare che poi i morti per influenza siano praticamente spariti, sostituiti del tutto da quelli per covid).

      se pensiamo che l’andamento dei morti per influenza fosse stagionale, come è ragionevole, allora anche quella curva doveva distribuirsi in maniera analoga a quella del covid , da numeri molto bassi a settembre, fino ad un picco invernale e ad una riduzione a valori bassi o nulli da maggio in poi.

      possiamo in conclusione calcolare, approssimativamente, che il covid abbia moltiplicato per un fattore 10 i morti dell’influenza nel nostro paese.

      Piace a 1 persona

      • è soltanto che molti mettono in relazione i morti per influenza e i morti di questo ultimo periodo da e per il Covid e quello che voglio esprimere io, è che la morte, l’altra faccia della medaglia come dici giustamente tu, oramai passi quasi per normale. insomma non è giusto morire per un influenza quanto e ingiusto morire di Covid morire di o per un incidente stradale…
        non ho detto che il tuo post ne sminuisce la gravità perlomeno non era mia intenzione, quello che volevo dire e che mi lascia perplesso, è che nel 2021 facciamo i viaggi nello spazio spendendo milioni e non diamo risalto al fatto che meta del mondo muore di fame e sete, un terzo detiene il potere, e i rimanenti due terzi cercano di sopravvivere… Covid permettendo… 🙂
        ti ringrazio della tua chiara e pacata risposta qui sopra

        "Mi piace"

        • grazie a te, del commento e della replica.

          sarebbe perfino bello che fosse un terzo dell’umanità a detenere il potere; questo è in mani molto più ristrette ancora, un centinaio di oligarchi planetari che hanno nelle loro mani una potenza immensa e non solo economica.
          siamo arrivati allo sfregio all’umanità sofferente, ma non solo a quella, di un viaggio nello spazio per puro turismo, osannato da media venduti.
          il covid non sta facendo saltare questi squilibri insani, anzi li rafforza, per come è gestito.

          Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...