11 agosto: i morti da covid 2020-2021, la botta continua; le bugie di Fauci – 379

la conferma anche oggi dei 31 morti di covid già contati ieri, comincia a rendere drammatico lo scenario, confermando una ripresa dell’infezione che marcia con ritmi analoghi a quelli dell’inizio della seconda ondata l’anno scorso, ma con più di due mesi di anticipo; 31 morti nel 2020 ci furono il 7 ottobre.

11 agosto 2020morti di Covid: 6

11 agosto 2021morti di Covid: 31

oramai il numero dei morti giornalieri 2021 è un multiplo per 4 o per 5 di un anno fa; ma anche la media dei morti degli ultimi 7 giorni oramai conferma una scenario di un agosto 2021 ben più grave di quello 2020:

2020: totale dei morti degli ultimi 7 giorni 44; media : 6,3 (+ 0,2 rispetto al giorno precedente)

2021: totale dei morti degli ultimi 7 giorni 168; media: 24 (+1,3 rispetto ad ieri).

la narrazione ufficiale dice che i morti sono non vaccinati disgraziati (ma senza dare i numeri esatti aggiornati della loro distribuzione fra vaccinati e no) e che la diffusione anticipata è dovuta alla maggiore contagiosità della variante Delta; ci sono anche altre spiegazioni possibili, puntando il dito sull’allegra fine delle restrizioni sociali per salvare ora il tifo sportivo ora il rito delle vacanze, ma non starò a ripeterle ancora una volta.

. . .

il mondo si distingue brutalmente in una maggioranza pecorile sempre pronta ad accettare le spiegazioni ufficiali, anche quando gridano vendetta rispetto all’esperienza, e una minoranza, ahimè spesso purtroppo fanatica, che le rifiuta, a volte anche per partito preso.

è terribilmente ristretto lo spazio intermedio di chi semplicemente vuole dubitare, discutere, fare obiezioni e farsi convincere a stento.

chi disse che la scienza non è democratica non voleva dire questo, ma se la scienza fosse democratica, piglierebbe il 2% dei voti forse, e dunque non si può permettere di esserlo.

e per oggi non aggiungo davvero niente altro, perché le cifre parlano da sole.

. . .

la postilla sul covid che aggiungo oggi è quindi fortemente fuori tema e riguarda ancora lo spettacolo grottesco dato dalla scienza ufficiale sulle origini del virus.

dopo avere negato per più di un anno, in toni spesso sprezzanti, che questo potesse essere l’esito degli esperimenti sui coronavirus, che si facevano a Wuhan, in collaborazione fra scienziati cinesi ed americani, ora la scienza si piega a nuovi input chiaramente politici per dichiarare invece che l’ipotesi non è poi così demenziale come si diceva.

ma è chiaro che se questa ipotesi ricevesse qualche conferma, crollerebbe la fiducia nella scienza, che avrebbe provocato l’epidemia per cercare un vaccino e ora punta sui vaccini per debellare il suo virus chimera, cioè nato dalla mescolanza artificiale in laboratorio di pezzi di virus diversi.

ma il senatore repubblicano libertario Rand Paul afferma che il National Institute of Health, che Fauci dirige, avrebbe partecipato al finanziamento della ricerca, a Wuhan.

i dati sui primi pazienti ricoverati con sintomi compatibili con il Covid-19 sono stati negati dalla Cina all’Organizzazione Mondiale della Sanità nella sua recente ispezione a Wuhan.

la Cina insiste sulla possibile origine naturale italiana o artificiale americana del virus; sta di fatto che non è ancora stato scoperto, dopo un anno e mezzo di ricerche, l’animale che avrebbe fatto da ospite intermedio, per consentire il salto di specie del virus, dal pipistrello all’uomo.

scopriamo oggi dalle email di Fauci, richieste (tramite il Freedom of Information Act) da Washington Post e BuzzFeed, che Fauci era quantomeno possibilista sull’ipotesi di un virus artificiale, nonostante, in pubblico, lo negasse fermamente, almeno fino ai primi mesi della presidenza Biden.

Rand Paul ha citato uno studio del 2017 dell’Istituto di Virologia di Wuhan in cui è documentato un programma di esperimenti in cui parti di virus venivano combinate assieme per capire quanto potessero infettare cellule umane.

Fauci, nella sua difesa, si è limitato a dichiarare che questo tipo di sperimentazione non è tecnicamente definibile come “guadagno di funzione”, in base alla definizione che il governo statunitense ne dà fin dal 2014.

Ma questa definizione potrebbe essere troppo restrittiva e permette ricerche con esperimenti di guadagno di funzione che, non rientrando esattamente nella definizione (del governo federale Usa) permettono di aggirare controlli.

come esce la scienza da queste vicende?

13 commenti

    • e fra un po’ cercheranno perfino di renderla obbligatoria. ma ci sono alcuni milioni di dosi comperate da smaltire, visto che ci sono ultrasessantenni (come me) che si ritengono scafati e che non ne vogliono sapere oppure già protetti e le dosi scadono…

      il vero problema, secondo me, non sono tanto le reazioni avverse conclamate ai vaccini a m-RNA, che restano episodiche, ma gli indizi su possibili disordini meno visibili, indotti nel sistema immunitario, che queste segnalano.

      "Mi piace"

      • Infatti Figliuolo diceva che da novembre “via ai sotto 12 anni”. Sarà per minacciare i nonni?

        Ci sono casi di persone che si ritrovano linfonodi (ascellari e del collo) ingrossati per mesi. Se è vero che l’effetto del vaccino sul sistema immunitario è di breve durata come mai ci sono questi casi? Diranno che è normale, che ci vuole tempo, ma è assolutamente falso. Quando hai un infezione e i linfoni si ingrossano appena eliminato il problema dopo qualche giorno tutto dovrebne tornare alla normalità… non mesi. Un linfonodo attivo indica un problema in corso.

        Piace a 1 persona

          • in queste due settimane ho visto tante di quelle auto sulle strade, autostrade, che ho pensato che l’economia non corre alcun pericolo.. mi sarebbe bastato avere la meta del prezzo di una lampadina di ogni auto per essere ricco… di un pneumatico di ogni occupante l’auto… mi sono anche chiesto ma pochi mesi fa erano tutti a piangere che si doveva per forza aprire tutto che i commercianti erano alla fine che non avevano più soldi e oggi sono quasi tutti chiusi e in ferie… ma su per favore, l’economia va… eccome va… come la pandemia che miete vittime in tutto il mondo ma intanto è una semplice influenza come se nel 2021 fosse una cosa normale morire di influenza..

            Piace a 1 persona

    • caro Salvatore, i numeri sono i numeri, e la situazione è peggiore del periodo corrispondente dell’anno scorso, non solo nel numero dei morti, che riporto qui, e che in realtà ci parla della situazione della pandemia due o tre settimane fa, ma anche negli altri parametri che vengono comunicati dalla stampa altrove, e danno un quadro più aggiornato: infetti, ricoverati e in terapia intensiva.
      io non faccio dell’allarmismo per principio, anzi, fino a non troppi giorni fa sottolineavo al contrario che, almeno nel numero dei morti, la situazione appariva meno grave di quel che facevano intendere i media; è stato nel breve periodo in cui questi si erano abbassati anche al di sotto di quelli dell’anno scorso, ma evidentemente ho avuto torto.
      ma sottolineo tuttora che la nostra situazione è molto meno grave che altrove: 5 agosto:5 agosto: i morti da covid 2020-2021 in Italia e nel resto del mondo – https://corpus2020.wordpress.com/2021/08/05/5-agosto-i-morti-da-covid-2020-2021-366/

      quanto alla domanda che ti stai facendo tu, è ovviamente la stessa che mi faccio io e chiunque abbia questi dati sott’occhio: credo che giochino due fattori che interagiscono fra loro: la convinzione in buona fede che comunque la campagna vaccinale fatta impedirà alla pandemia di esplodere di nuovo in autunno (e questo voglio crederlo anche io) e il bisogno di crederlo, per non disturbare vacanze e ripresa economica.
      siccome questa pandemia sta mettendo a dura prova la nostra capacità di interpretazione e di previsione, aspettiamo a vedere come vanno le cose; comunque mi hai suggerito di approfondire il parallelo con l’anno scorso e credo che entro sera lo farò.

      grazie del commento, dunque.

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...