una! – bortografia 275

Provaglio Val Sabbia 10 ottobre 2021

9 commenti

    • taci, dopo averlo fotografato mi sono detto: lo lascio lì, non ho voglia di tirarmelo dietro, lo piglio al ritorno. e al ritorno non c’era più. 😦
      del resto era ovvio: l’unico visibile in un raggio di chilometri, ma forse anche l’unico senza aggettivi,.

      Piace a 1 persona

        • la seconda che hai detto, ma ti correggo su un punto solo: si è dato alla gamba, perché ne ha una sola, ahaha
          e pensare che sul sentiero avevo incontrato dei cacciatori e gli ho detto: più indietro c’è una mazza di tamburo; lasciatela stare perché lé la mé (in dialetto, per farmi capire meglio); e loro mi hanno risposto: una mazza di tamburo, figurati se ci interessa (in italiano, per farsi capire anche loro). qui infatti la mazza di tamburo non è molto considerata, anche se invece è buonissima; ma l’anno scorso ce n’erano a decine: ne avevo una ventina sul mio prato anche io; quest’anno, niente. nessuna.

          Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...