a proposito di avvoltoi – borforismi 107

l’idea tutta cristiana, dicono, che il destino eterno dell’anima venga deciso dal momento finale della morte e non conti un bilancio globale della vita condotta, semmai, come in altre religioni, non so se è più ridicola o più disgustosa, ma è in ogni caso mostruosa, andando a vedere come ci si riduce quasi sempre in quei momenti là.

è come dire che l’unica cosa che conta è quel che penserà, se ancora riesce a pensare, il tuo cervello quasi spappolato e che tutta la tua vita precedente è stata soltanto uno scherzo, e in sostanza che tutta la tua persona nella sua storia non conta nulla.

disprezzo radicale dell’esistenza, come è logico in effetti che sia, e giustificazione di ogni malefatta, tanto alla fine puoi sempre pentirti.

ma è la teoria più adatta per gli avvoltoi con la tonaca che calano volteggiando attorno al morente: l’arma di ricatto per il pentimento dell’ultimo momento, che risana tutto, e per una tacca in più sulla cintura del saio, dove si contano le anime salvate.

ma si può?

4 commenti

  1. E tra l’altro vale anche al contrario. C’era una cronaca medievale, se non sbaglio, che raccontava di un vescovo morto in odore di santità che alla fine non era asceso agli onori degli altari perché quando l’avevano esumato avevano trovato i graffi sul coperchio del sarcofago, segno che era stato sepolto vivo: e, siccome era morto disperato, sicuramente non aveva pregato Dio, in quei momenti.

    (Mi viene per altro il dubbio che questa storia potrei averla sentita da te).

    "Mi piace"

  2. mi pare perfettamente coerente: la confessione finale è l’ultima opportunità di carpire le informazioni che l’individuo potrebbe aver tenuto celate fino a quel momento.
    con la geniale contropartita del paradiso ed oliati dall’inebriante terror mortis, si tenta di acquistare tutto ciò che potrebbe esserci d’importante ed ancora sconosciuto, prima che l’informazione individuale sparisca.

    se capitasse a me racconterei la panzana più fantastica che i residui del mio cervello più o meno spappolato potrebbero creare. e con essa sarò certo di entrare in paradiso, con l’anima leggera della risata divertita 🙂

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...