Berlusconi e Monti: l’autodistruzione è garantita, resta da decidere di chi. –  reblog 2011

Cor-pus

11 novembre 2011 venerdì   07:31

.

potrei avere fatto un errore nel post di ieri, anzi l’ho fatto certamente: l’ho intitolato usando nel titolo la parola “convinto” a proposito di Berlusconi: le convinzioni di Berlusconi sono sempre state soltanto gli slogan del momento.

Berlusconi in questi mesi ha provato a resistere al potere, con costi inenarrabili per l’Italia, ma perdendo deputati a “sinistra”, diciamo così (molto così), cioè vedendo via via volatilizzarsi la sua maggioranza per l’abbandono di chi considerava questa resistenza insensata; gli è quindi sembrato normale, persa la partita, accodarsi ai suoi in fuga e proporre l’appoggio al governo Monti voluto dal Capo dello Stato.

ma a questo punto scopre che c’è una parte consistente dei suoi che non è d’accordo, e che vuole che lui tenti di resistere ancora: resistere significa bloccare tutto per due mesi e andare alle elezioni; solo che il semplice annuncio di una…

View original post 779 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...