il Testimonium Flavianum e il Testimonium Slavianum di Giuseppe Flavio, secondo Maier. – ma il Talmud parla di Jeshuu (Gesù)? 2 – 16

comma22corpus

Johann Maier, nel quarto capitolo del suo libro, Gesù Cristo e il cristianesimo nella tradizione giudaica antica, affronta sinteticamente il problema del Testimonium Flavianum, il passo dedicato a Gesù delle Antichità giudaiche di Giuseppe Flavio, al centro di una discussione secolare sulla sua autenticità

me ne sono occupato nei miei b log già varie altre volte, ma esamino ora nel dettaglio le considerazioni di Maier.

il rifiuto molto diffuso della autenticità di questo passo e l’opinione che si tratti di una interpolazione cristiana nasce anche alla luce del fatto che la prima citazione che se ne trova è nella Storia della Chiesa di Eusebio di Cesarea, lo storico ufficiale del cristianesimo alla corte dell’imperatore Costantino, nel quarto secolo.

si può dare per scontato che è del tutto impossibile che Giuseppe Flavio si esprimesse verso Gesù e i cristiani nei termini che gli vengono attribuiti lì, visto che era un…

View original post 1.194 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...